Eken H8R 4K

Abbiamo visto le caratteristiche tecniche dell’action cam Eken H8R 4K  nel precedente articolo, ora è il turno di una recensione completa, grazie a GearBest che ci ha gentilmente fornito un esemplare da testare.

La camera ha un prezzo di 72,04€ (in sconto del 62%).

Acquista EKEN H8R su GearBest

Pacco

Il pacco è arrivato dalla Cina nel giro di 8 giorni e a prima vista è insolitamente grande per contenere una camera.

pacco

Da come possiamo vedere nel video di unboxing, il motivo è presto detto: sono contenuti una infinità di ganci vari per poter fissare la camera.

Eken H8R 4KContenuto

Nella confezione troviamo la camera montata già dentro il supporto impermeabilizzato in plastica dotato di un terminale con cui possiamo fissarlo ai ganci presenti.

Eken H8R 4K

Togliere la protezione è molto semplice, basta agire sulla barretta superiore a scatto che serra il tutto.

Eken H8R 4K

Dovete estrarre la camera per poter inserire la scheda SD o caricare la batteria.

Eken H8R 4K

La batteria in dotazione è una 3,7V 1050mAh.

Eken H8R 4KCi sono poi una infinità di tipi di ganci permettere l’ancoraggio della telecamera sui più disparati dispositivi.

Eken H8R 4K

Si può ad esempio ancorare la camera ad un caschetto, ad un manubrio, ad un supporto qualsiasi tramite incollaggio della base, ed anche ad un drone tramite un apposito attacco quadrato terminante con una vite.

Eken H8R 4KEken H8R 4K

Prova

La camera ha tre pulsanti:

  • accensione/spegnimento, selezione programma
  • ripresa/foto, selezione programma
  • connessione wifi

Eken H8R 4K

Sul display anteriore viene fornito il modo in cui si trova la fotocamera, con:

  • Foto
  • Foto a raffica
  • Ripresa 1K
  • Ripresa 2,7K
  • Ripresa 4K
  • Modalità 360°

Diciamo subito che per poter riprendere a 4K serve una scheda SD (oltre che capiente) di classe 10 o superiore. Se la scheda è troppo lenta, la camera si blocca dopo pochi fotogrammi e l’unico modo per sbloccarla e togliere la batteria per spegnerla.

Lo schermo sul retro mostra invece in tempo reale la ripresa della camera da 12MP (con 170° di angolo).

Il piccolo controllo remoto diventa utilissimo per azionare la camera quando questa è stata fissata ad un dispositivo (drone, bici, casco, ecc.). Possiede due tasti: uno per le foto e una per le riprese.

Eken H8R 4K

Questo è il dispositivo che da valore aggiunto alla camera, ma è anche quello che ha l’unico difetto della camera stessa: funziona o solo per la foto, o solo per il video a seconda della modalità scelta nella camera. Quindi sarebbe stato più semplice e intuitivo mettere un unico pulsante, visto che non si può passare da uno all’altro senza cambiare impostazione della camera.

E’ possibile installare sullo smatphone l’applicazione Ez iCam che si trova in questo indirizzo.

Eken H8R 4K

Dopo averla installata si può vedere quanto ripreso dalla camera sul telefono, purché non si stia operando a 4K e scattare foto o riprendere video.

Eken H8R 4K

Si potrebbe usare quindi il sistema per effettuare volo FPV su di un drone.

Vediamo anzitutto qualche foto scattata con la camera (clicca sulle foto per vederle nella dimensione originale):Eken H8R 4K

Eken H8R 4K

Eken H8R 4K

Eken H8R 4K

Eken H8R 4K

Per quanto riguarda il video vi lasciamo a questo testing, in cui occorre precisare che la risoluzione è ovviamente ridimensionata per essere fruibile via web, quindi si apprezza solo maggiormente la risposta ai colori e ai movimenti.

La prima parte propone la stessa ripresa effettuata tramite una Mobius rispetto alla Eken, mentre nell’ultima parte c’è una sessione di running outdore in cui la camera veniva semplicemente tenuta in mano senza nessun dispositivo di smorzamento dando quindi la sensazione di action estrema.

 

Come ultima annotazione, tramite le impostazioni si può selezionare la lingua Italiana, inoltre come ogni dispositivo elettronico moderno, il firmware può essere aggiornato  e per farlo basta seguire le istruzioni sul sito: https://www.facebook.com/ekenhk/

Conclusioni

La Eken è veramente una ottima camera offerta ad un prezzo non eccessivamente superiore rispetto alla Mobius anche se sarebbe più realistico compararla con una GoPro (vista la possibilità di ripresa a 4K) dal costo molto superiore.

Con i suoi 136 grammi di preso (compreso involucro impermeabile e ganci di fissaggio) può essere ospitata su droni per riprese mozzafiato. Sicuramente nei modelli più piccoli (racer) la Mobius è più indicata per il peso inferiore da trasportare, ma su modelli più grandi può essere l’arma definitiva da utilizzare!

Se invece effettuate sport, questa action cam è la scelta perfetta, visti i tanti sistemi di ancoraggio disponibili, la semplicità di utilizzo che ad esempio con una Mobius non potreste avere.

Note riassuntive finali

Semplice da usare e con doppio display.
Il controllo remoto funziona o solo per foto o solo per video a seconda delle impostazioni sulla camera.
Serve una scheda SD di classe 10 o superiore per riprese a 4K.
Potete collegare la camera via wifi allo smartphone.
E’ impermeabile all’acqua anche fino a 30 metri sott’acqua.
1 vote