Hubsan H107P X4 Plus

Hubsan produce diversi modelli di quadricotteri, tutti caratterizzati da una stessa linea che esteticamente gli rendono unici e sono il loro tratto distintivo. Viene da chiederci se oltre alla forma originale essi abbiano anche un comportamento in volo degno di nota.

Grazie a GearBest che ci ha gentilmente fornito un esemplare, possiamo provare l’Hubsan H107 X4 Plus di cui avevamo visto le caratteristiche qui.

Il drone è attualmente venduto al prezzo di 45,36€

Acquista da GearBest

Pacco

Il pacco è arrivato dalla Cina in 7 giorni esatti, calcolando che è stato spedito anche a ridosso del Capodanno Cinese, ma non ha subito nessun ritardo.

Hubsan H107P X4 PlusLa scatola in cartoncino risulta essere ben rifinita e ha subito solo delle lievi pressioni agli angoli che non possono intaccare minimamente il contenuto.

Hubsan H107P X4 Plus Hubsan H107P X4 Plus

Contenuto

Dentro la scatola c’è un contenitore in plastica deformabile che racchiude il tutto, con il manuale posto sopra.

Hubsan H107P X4 Plus

Il manuale seppur in Inglese è veramente completo di tutto, con descrizioni minuziose. Sotto al manuale si intravede ora il resto del contenuto.

Hubsan H107P X4 Plus

All’interno troviamo quendi tutti questi componenti:

  • Quadricottero
  • Protezioni eliche
  • Radiocomando
  • Caricabatterie usb
  • 4 eliche di scorta
  • 1 cacciavite piccolo
  • manuale

Radiocomando

Il radiocomando ha una forma da joypad da console e tutto sommato si impugna molto bene.

Hubsan H107P X4 Plus

La cura di nettagli è molto buona, perchè ci sono anche delle pellicole protettive da rimuovere che proteggono le impugnature (che sono antiscivolo nella parte posteriore).

Hubsan H107P X4 Plus

Potrebbe lascia perplessi trovare che la leva di sinistra sia posizionata in centro e non in basso, lasciando presupporre che sia difficile controllare il gas dato che parte da un livello del 50%, ma vedremo questo durante la prova.

Hubsan H107P X4 Plus

Il display LCD è piccolo ma da le informazioni essenziali per cui risulta molto funzionale.

Velivolo

Quello che subito salta all’occhio del velivolo è lo sportellino posteriore apribile che contiene la batteria (molto allungata e stretta): davvero notevole. Non ci saranno fili a penzoloni, ma tutto è protetto internamente.

Hubsan H107P X4 Plus Hubsan H107P X4 Plus

Per il resto nulla da dire: la linea  dell’Hubsan è notevole: molto aerodinamico e bello da vedere.

Hubsan H107P X4 Plus Hubsan H107P X4 Plus Hubsan H107P X4 Plus

Da notare che le luci led sono molto luminose, nonostante non siano grandi.

Hubsan H107P X4 Plus

Prova

Veniamo ora alla prova vera e propria. Quando si accende il drone, questo ha tutte le luci accese tranne una di blu che ad intermittenza si spegne e accende da una parte e dall’altra:

Hubsan H107P X4 Plus

Dopo aver acceso il radiocomando avviene il binding e le luci diventano tutte accese.

Si, ma ora come si fa a decollare, dato che la leva di sinistra (Mode 2) è già al 50% di fine corsa? Il manuale ci spiega che per accendere i motori basta spostare contemporaneamente la leva di sinistra in diagonale basso a sinistra e quella di destra in diagonale basso a destra. L’operazione va ripetuta anche per spegnere i motori.

Adesso i motori sono accesi e per decollare bisogna dare gas e poi… il velivolo sta in aria anche lasciando la mano dalla leva di sinistra! Il sistema di controllo dell’altitudine automatico funziona e maledettamente bene:

Hubsan H107P X4 Plus

Nella foto qui sopra e nel video sotto dimostro come sia facile pilotare il drone con una sola mano. Da un quadricottero con motori a spazzola e di queste minuscole dimensioni non mi aspettavo un risultato così.

Risulta anche facile fare i flip. Si preme la leva di sinistra per 1 secondo, si sentono dei bip e da quel momento azionando la leva di destra si fa un flip nella direzione data (come si può vedere nei due video qui in basso).

L’headless mode è immediato e non serve calibrare il velivolo. Se si preme la leva di destra sul display compare il simbolo di una stella e le due luci anteriori cominciano a lampeggiare. Da quel momento il velivolo prende la testa come direzione impostata e anche ruotando il drone continuerà a volare rispettando quella orientazione iniziale.

Premendo la leva di destra si attiva/disattiva la modalità esperto, in cui il velivolo diventa più veloce e reattivo ideale per i piloti più esperti.

La precisione di guida è così alta in questo velivolo che non si sente l’esigenza di inserire la voluminosa protezione ai rotori, anche se ai piloni novizi può sempre tornare utile. In questo caso bisogna seguire le indicazioni del manuale, perchè il drone deve sapere che è stata montala la protezione  (evidentemente l’algoritmo di controllo altezza deve ricalibrare il peso per funzionare correttamente).

Infine una nota: si può passare anche al MODE 1 semplicemente da radiocomando e visto che le leve sono entrambe al 50% questa operazione non crea problemi. L’autonomia di volo è realmente molto alta e se proprio si vuole trovare un difetto a questo quadricottero è che i motori sono molto più rumorosi di altri droni di pari classe.

Conclusioni

Senza parole! Questo è quello che si rimane se si tenta di descrivere questo drone perché ha dimostrato di avere un controllo dell’altezza automatico degno di droni ben più professionali e dal costo decisamente superiore.

Facile da pilotare per chi non ha esperienza ma nel contempo lascia agli esperti margine per divertirsi comunque. Headless mode immediato senza dover fare calibrazioni: un must.

Ora non ci sono più dubbi: gli Hubsan oltre che decisamente belli sono anche ottimi nel volo. L’H107P X4 Plus è risultato il migliore drone di questa classe come facilità di guida.

Note riassuntive finali

Drone con un controllo dell’altezza realmente funzionante.
Il radiocomando usa 4 batterie AAA per funzionare.
I motori sono un pò più rumorosi di altri velivoli di pari classe.
L’headless mode si attiva con un tasto sena bisogno di difficili calibrazioni.
E’ adatto ai principianti e piloti esperti.
4 votes